Come raggiungerci

Indirizzo

INAF – Osservatorio Astronomico di Capodimonte
Salita Moiariello 16 – 80131, Napoli
Telefono +39.081.5575.111
e-mail  info@na.astro.it

Link utili

ANM – Azienda di trasporto pubblico di Napoli.
Tariffe TAXI.
Aeroporto di Napoli.
Mappa della rete metropolitana di Napoli.


In aereo

L’aeroporto di Napoli ha voli diretti con moltissime città italiane e molte città europee. Nel caso non fosse disponibile un volo diretto, è possibile che si faccia scalo a Roma, nel qual caso si può proseguire con un altro volo fino a Napoli, o arrivare in treno in città.
Gli spostamenti dall’aeroporto all’Osservatorio sono possibili con i seguenti mezzi di trasporto.

  • TAXI – L’aeroporto dista dall’OAC meno di 3 chilometri in linea d’aria, ma di strada sono circa 7 chilometri perché bisogna scendere da una collina e risalire su un altra. Il costo del viaggio, a seconda del traffico, non è inferiore a 12 Euro. I taxi sono disponibili all’uscita arrivi dell’aeroporto o chiamando il numero 081.8888.
  • AliBus – Autobus speciale ANM che collega l’aeroporto con la Stazione Centrale e Piazza Municipio. Staziona a 250m dal Terminal 1 (fronte Banco di Napoli). Partenze ogni 20 minuti. Tempo di percorrenza circa 15 minuti. Il biglietto si fa a bordo. Lo stesso biglietto dà diritto a 90 minuti di viaggio sulle altre linee ANM. Pullman dotato di aria condizionata.
  • Bus R4 – Chi arriva a Piazza Municipio, deve poi prendere l’autobus che da lì porta a Capodimonte. La fermata si trova all’inizio di Via Medina (la seconda strada sulla destra guardando dal porto). Ha una cadenza di 15 minuti ed il percorso dura circa 20 minuti. La fermata per l’Osservatorio è quella del “Regresso”, da cui bisogna proseguire a piedi per Via Capodimonte (sulla destra) per circa 250m in salita, quindi prendere via Sant’Antonio (sulla destra difronte l’ingresso del Bosco di Capodimonte – Porta Grande) e proseguire per altri 100m tenendo la sinistra fino all’ingresso dell’Osservatorio.

In treno

A Napoli ci sono 4 stazioni ferroviarie: Centrale, Garibaldi (rispettivamente piano superiore e sotterraneo della stessa stazione), Mergellina e Campi Flegrei. Centrale è l’unico terminal ed è la stazione dove arriva la maggior parte dei treni; le altre sono stazioni passanti tutte sulla stessa linea e collegate fra loro dalla linea 2 della metropolitana.
Se non si sceglie di prendere un taxi per raggiungere l’Osservatorio (tariffa predeterminata), è consigliabile avvicinarsi il più possibile al centro utilizzando la Linea 2 della metropolitana fino alla fermata di Piazza Cavour. Da qui procedere per un tratto a piedi verso il Museo Nazionale fino alla fermata di Via Pessina/Galleria Principe di Napoli dove passa il bus C63 che lascia a Porta Grande (ingresso del Bosco di Capodimonte) a 100m dall’Osservatorio.
Come per i Bus ANM, anche per le metropolitane si utilizza lo stesso biglietto che, nel caso di quello da 90 minuti, dà diritto ad un solo viaggio su linea “ferrata”.

In auto

Per chi si fa guidare dal GPS, basta inserier l’indirizzo dell’Osservatorio, od il suo nome completo.

  • Da Nord A1 (E45) – Uscire dall’autostrada Milano-Napoli al chilometro 755: svincolo per la Tangenziale di Napoli direzione Capodichino/Domiziana.
  • Da Sud A3 (E45) – Dopo la barriera di Napoli Sud, tenere la sinistra e proseguire in direzione Roma per altri 4 chilometri fino all’uscita per la Tangenziale (direzione Capodichino/Domiziana). ATTENZIONE non seguire le indicazioni per Napoli Centro o quelle per i paesi vesuviani, bisogna imboccare la terza uscita dopo i caselli.
  • Tangenziale di Napoli – Prendere l’uscita numero 5 Capodimonte. ATTENZIONE, per chi proviene dalle autostrade, l’uscita viene a trovarsi immediatamente all’uscita del tunnel, tenere quindi la destra dopo aver imboccato la galleria.

Una volta usciti dalla Tangenziale sulla viabilità ordinaria, dopo una breve galleria, si è costretti a svoltare a destra. Seguire la strada per qualche centinaio di metri fino ad una rotonda (Tondo di Capodimonte), tenendo la sinistra, girare in torno per ritornare nel senso opposto sulla stessa strada con cui si è scesi. Proseguire fino all’incrocio tenendo la destra, svoltare quindi a destra per Via Capodimonte. Dopo circa 250 metri, svoltare ancora a destra per una strada stretta (Via Sant’Antonio a Capodimonte) ed alla biforcazione tenere la sinistra (Salita Moiariello a Capodimonte), nella curva difronte c’è l’ingresso dell’Osservatorio… siete arrivati!
Sul percorso cittadino, è possibile seguire le frecce che indicano Osservatorio o quelle che indicano Hotel Villa Capodimonte.
NOTA – All’interno dell’Osservatorio vi è un ampio parcheggio.

In nave

Oltre a poter prendere un TAXI (Euro 11,00 dal Beverello) si può arrivare all’Osservatorio con i bus pubblici.
Se si arriva a Mergellina, prendere il bus R3 dalla Torretta fino a Via Medina. Se si arriva al molo Beverello/Angioino, raggiungere la prima fermata di Via Medina. Da qui prendere il bus R4 che passa ogni 15 minuti. La fermata per l’Osservatorio è quella del “Regresso”, da cui bisogna proseguire a piedi per Via Capodimonte (sulla destra) per circa 300m in salita, quindi prendere via Sant’Antonio (sulla destra difronte l’ingresso del Bosco di Capodimonte – Porta Grande) e proseguire per altri 100m tenendo la sinistra fino all’ingresso dell’Osservatorio.